Ko-fi: ci prendiamo un caffè?

Ma cos...

Avete capito bene, benissimo, ho chiesto se ci prendiamo un caffè.
In questo periodo di distanziamento sociale, direi che Ko-fi casca proprio a pennello. Ma che roba è?

Tutti, a fine 2020, sapranno che gestire un qualsiasi sito ha dei costi. Dall’hosting, al dominio, ai plugin non sempre gratuiti e così via.

E tutti sanno, spero, che aprire un qualsiasi sito è una decisione personale, quindi nessuno è tenuto in alcun modo a farlo, ma è altrettanto vero che spendere tempo e denaro in vari generi di risorse è allo stesso modo non obbligatorio

Da qui nasce l’idea di aprire una pagina su Ko-fi, una piattaforma (molto simpatica) che permette di contribuire a sostenere il mio lavoro… al costo di un caffè. Più o meno.

È tutto davvero molto semplice: cliccando su “support” dal link alla mia pagina, apparirà un pop-up con le istruzioni per il famoso caffè. In realtà il costo (3 dollari, comunque poco) è prestabilito, non da me, quindi prendetevela con i proprietari del sito. 

“Eh ma aggiorni pochissimo”. E pure voi avete ragione.
Diciamo che la mia altalenante demotivazione è legata (anche) al poco riscontro che ho da parte vostra. Come in tutti i rapporti, le “colpe” sono al 50% 😛
Continuerò a fare quello che ho sempre fatto perché mi piace, mi diverte e mi rilassa, ma lo farò con calma e relax. Si tratta pur sempre di un hobby, ma come si dice, il tempo è denaro – per tutti.

Tutto chiaro?

Se avete dubbi, non esitate a scrivermi.

Ricapitolando:

1. Ko-fi è semplicemente un mezzo come un altro per sostenere il mio “lavoro”. Nessuno è obbligato a utilizzarlo.

2. Il prezzo base è di 3 dollari, poco più di 2 euro al cambio corrente. Se in futuro accederò alle funzioni premium, avrò modo di gestire io i costi e, magari, abbassarli.

3. Ho scelto Ko-fi perché è simpatico, ha un’interfaccia che mi piace e penso risulti semplice e scorrevole. Molto kawaii.

Importante:

Al momento non ho intenzione di postare contenuti esclusivi, accessibili solo tramite pagamento. Non lo escludo per il futuro, ma oggi come oggi è tutto free.

close

Se ti è piaciuto il blog, passa a trovarmi qui!