KIKO x Wonder Woman: Metal Power Lasting Lip Paint

11 Novembre 2020

Salve a tutti.
Come preannunciato su Instagram, torno con una simil recensione sulle Lip Paint Kiko appartenenti all’edizione limitata dedicata a Wonder Woman.
La collezione certamente spicca, soprattutto per chi Ăš abituato al tema un po’ ripetitivo e classicheggiante del brand, cosĂŹ come sono di forte impatto i colori di packaging e prodotti. Tutto, ovviamente, richiama le tonalitĂ  che caratterizzano una delle eroine piĂč amate dei fumetti: il rosso e il blu. In pratica il colore che indosso piĂč facilmente e quello che amo da sempre, un’accoppiata vincente per me!

Le Metal Power Lasting Lip Paint sono rossetti liquidi a lunga tenuta, fino a 10 ore ci dicono, dal finish metallico. Non sono sicura che fossero i preferiti di Diana Prince, ma va beh.

Il pack secondario Ăš molto semplice ma d’effetto: tubo trasparente e tappo rosso glitterato. Come per tutti i prodotti in gamma, troviamo il logo del brand e di Wonder Woman stampato in rilievo.

L’applicatore floccato Ăš leggermente curvo, cosĂŹ da poter avvolgere le labbra. La stesura rimane semplice, ma come al solito consiglio l’utilizzo di una matita per delineare i bordi con precisione.
La texture del rossetto Ăš piacevole, una sorta di mousse non pesante, dall’alta pigmentazione e coprenza.


Il primo colore che ho scelto Ăš lo 05 – Daring Red: credevo fosse piĂč rosso e profondo, invece si tratta di un rosso con fortissime perlescenze fucsia, evidenti non appena viene colpito dalla luce. Di certo non passa inosservato, Ăš un colore molto squillante.

L’altro Ăš lo 06 – Intrepid Wine: un viola-uva in cui vedo riflessi freddi, quasi bluastri, e una forte componente fucsia lievemente calda. Sempre che non sia diventata daltonica.
Anch’esso particolare e appariscente, bellissimo abbinato a una semplice riga di eyeliner nero.

Vale la pena acquistarli, alla fine?
Tenendo conto del fatto che alcune tonalitĂ , come ad esempio le piĂč chiare, necessitano secondo me di una matita che scongiuri l’effetto disco anni 80, dipende. Se siete grandi fan di supereroi e, nello specifico, di Wonder Woman, si tratta di pezzi da collezione. I rossetti non sono adatti proprio a tutti tutti i giorni, ma un utilizzo glielo troviamo.
In questo momento storico, poi, con addosso le mascherine (almeno per chi non Ăš in zona rossa o arancione…), sono anche piĂč facili da indossare e non rischiamo pastrocchi. Joker era un simpaticone, ma di make up non capiva un cazzo.

Nota: l’ho scritto anche in infobox ma so che nessuno legge, quindi lo ripeto. Mi sono scappate un paio di scritte che ero certa di aver inserito, non me ne vogliate.

Se volete risparmiare qualche soldino, ricordate sempre di visitare le pagine seguenti prima di ogni acquisto. Io ho giĂ  messo via una discreta sommetta.

Infine, ecco una serie di link utili per i temerari che hanno letto fin quaggiĂč:

articolo precedente

Mulac Milf Collection: la palette, swatches e review

prossimo articolo

Mulac Milf Collection: tutti i rossetti + swatches e review

close

Se ti Ăš piaciuto il blog, passa a trovarmi qui!