Jelly Beam highlighter by Farsáli: #illuminanza sotto forma di budino!

26 Settembre 2018

Ciao, Spiedini.
Spero che nessuno si offenda per i nomignoli, se penso alla brace mi viene in mente solo roba da mangiare buonissima. E poi mi sembrerebbe strano scrivere “Ciao, Pinze da BBQ”.

Avrei tanto voluto scrivere questa recensione mesi fa, ma non ho potuto. Quest’estate sono andata in giro con più illuminanti che trucchi. Anche se sono pallida come un cadavere, ogni tanto approfitto, prendo un abbronzante che mi dia un colorito accettabile e poi mi tuffo in qualsiasi cosa rifletta la luce. Così:


Un bel giorno ho deciso di fare la pazzia. Non ho mai visto né provato un illuminante jelly, mi sono incuriosita e… va beh. Ammetto che è stato un acquisto un po’ impulsivo, soprattutto dato il prezzo, ma grazie al cielo non sono rimasta delusa.

Farsáli Jelly Beam Highlighter Glazed
Farsáli Jelly Beam Highlighter

Farsáli Jelly Beam Highlighter Glazed
Farsáli Jelly Beam Highlighter Glazed

Farsáli Jelly Beam Highlighter - foglietto illustrativo
Farsáli Jelly Beam Highlighter – foglietto illustrativo

Il prodotto arriva in una scatolina simile a quella di una crema viso estremamente costosa, o almeno questo è quello che ho pensato appena spacchettato tutto.
Un piccolo contenitore quadrato, dai bordi arrotondati, con il tappo dorato e la parte sottostante trasparente. Davvero elegante, nella sua semplicità.

Farsáli Jelly Beam Highlighter
Farsáli Jelly Beam Highlighter
Il tappo, dove vedete impresso il logo aziendale, si svita. L’illuminante è protetto da uno di quei dischetti bianchi di… carta? Polistirolo? Polisticarta? Avete capito. In questo modo, resta isolato e non si rovina.

La cosa particolare è la consistenza del prodotto, che, per l’appunto, sembra gelatina. Avete presente i budini appena fatti?


Fa esattamente così.
Io l’avrei chiamato “pudding like”.

Il colore, Glazed, fa proprio pensare ai dolci, alla glassatura delle ciambelle. Il profumo, purtroppo, non ricorda i dolci, sa semplicemente di chimico. Ma credo che la smetterò, visto che sto trasformando il post in un articolo culinario…

Farsáli Jelly Beam Highlighter
Farsáli Jelly Beam Highlighter – budino aperto
Farsáli Jelly Beam Highlighter
Farsáli Jelly Beam Highlighter – close up budino

Siccome sono una persona sobria, non l’ho ancora mai utilizzato sul viso, per paura che mi lasciasse strane ombre in faccia nonostante l’abbronzante. Immagino che su carnagioni più scure della mia stia benissimo.
In compenso, non mi sono fatta problemi per il resto del corpo. Anzi, non contenta l’ho spesso utilizzato, di sera, in combo con l’olio di Sol de Janeiro, o con l’illuminante Fenty Beauty in Sand Castle.

Farsáli Jelly Beam Highlighter
Farsáli Jelly Beam Highlighter
Ne vale la pena? Assolutamente sì! Avrei acquistato anche la variante rosa, ma ne riparliamo ai saldi, magari.
Non possiedo altri prodotti Farsáli, quindi non posso dare giudizi troppo approfonditi sul brand, però se la qualità è sempre questa… addio soldi.

È un must have? No, non credo. La cosa che lo rende particolare è la consistenza, sicuramente, ma non ho dubbi che esistano già dei dupe. Anzi, se ne avete, segnalatemeli! Quanto al colore e al potere illuminante (che da ora vorrò chiamare illuminanza) direi che c’è una vasta scelta sul mercato.

Farsáli Jelly Beam Highlighter

In conclusione, mi sento di dire che se avete soldi da spendere, sono spesi bene, altrimenti potete farne a meno. Volendo, potete sempre creare il vostro illuminante corpo mischiando un pigmento/una polvere alla vostra crema idratante preferita. Taaac.

Per oggi è tutto. Ci leggiamo al prossimo BBQ.

Jelly Beam Highlighter

37.90€
8

Prodotto (estetica)

7.0/10

Applicazione (scrivenza, pigmentazione)

8.0/10

Formula (texture)

9.0/10

Durata

8.0/10

Pros

  • Fresco e leggero
  • Scrivente
  • Riflette molto
  • Adatto a viso e corpo
  • Divertente

Cons

  • Packaging un po' ingombrante
  • Prezzo

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

articolo precedente

BurningBeauty.net: sveliamo gli altarini

prossimo articolo

How Many Carats?! Fenty Beauty Diamond Bomb, per brillare come diamanti al sole

close

Se ti è piaciuto il blog, passa a trovarmi qui!